“Cammino di San Benedetto”, lo percorrono giovani monregalesi

Si profila come una esperienza coinvolgente ed inedita, quella del “Cammino di San Benedetto” che vede impegnati giovani delle diocesi di Mondovì, Cuneo e Fossano, coordinati dalle Pastorali giovanili, a partire dal 9 agosto fino al 18 agosto. Si prevede di percorrere a piedi 160 km. in dieci tappe, da Orvinio a Montecassino, ove si giunge nell’abbazia più importante fondata dal padre del monachesimo d’Occidente. Tre i sacerdoti della diocesi di Mondovì ad affiancare il bel gruppo di giovani camminatori monregalesi provenienti dai vari gruppi giovanili, ovvero don Pucci, don Giordi e don Fede Buet. Il gruppo della diocesi di Cuneo sarà accompagnato da don Paolino. L’itinerario toccherà alcuni paesi famosi per le abbazie benedettine e anche per aver dato i natali ad autori importanti come Tommaso d’Aquino e Cicerone, in un cammino che sarà fatto anche di momenti di riflessione e preghiera, ma sarà soprattutto un’esperienza di condivisione della fatica e della bellezza. Il cammino si svolgerà quasi completamente su un percorso sterrato in mezzo ai boschi, tra paesi arroccati sulle colline dove si dormirà accolti in strutture per pellegrini, o in scuole o palestre. Lungo il cammino si avrà come guida ideale la figura di San Benedetto, attingendo in particolare dalla sua opera più famosa: “La regola”. “Come posso trovare una regola per la mia vita? Come posso non perdere mai la gioia? E cosa c’entra la mia fede con tutto questo?”. Queste saranno le domande che scandiranno i nostri passi.

E si sperimenterà quanto sia preziosa una ricerca spirituale, strada facendo, sulle orme degli antichi pellegrini. Non per nulla su “Jesus” si è messa a fuoco questa modalità di riscoperta interiore e comunitaria, con un’inchiesta dettagliata dal titolo “Il tempo dei cammini”. Lo stesso Papa Francesco ha dato come tempo per il Giubileo 2025 l’espressione “Pellegrini di speranza”.

Per chi volesse seguire il “cammino” del gruppo monregalese ci saranno aggiornamenti giornalieri sulle pagine online de “L’Unione” e sulle pagine social della PG di Mondovì: Pgdiocesimondovi (instagram) e Pastorale giovanile e Vocazione Diocesi di Mondovì (facebook).