Europei, Elisa Balsamo è medaglia di bronzo

Il quartetto di inseguimento a squadre batte la Francia con oltre 4.5'' di distacco

Elisa Balsamo vince l'oro ai giochi europei di Minsk
Elisa Balsamo

Per il quarto anno consecutivo l'Italia del quartetto femminile di ciclismo su pista è sul podio. La "nostra" Elisa Balsamo (di Peveragno) con Martina Alzini (che ha preso il posto di Marta Cavalli), Vittoria Guazzini e Letizia Paternoster vince la medaglia di bronzo agli Europei in Olanda.

La finale per il terzo e quarto posto, andata in scena giovedì sera, al velodromo di Apeldoorn è un dominio contro la Francia. Una prestazione straordinaria: 4'17''610, il nuovo record italiano.

E dire che all'inizio erano partite meglio proprio le rivali francesi. Tutto cambia nel secondo chilometro: il quartetto azzurro, che si dimostra ancora una volta una delle superpotenze a livello continentale, va su di giri e stacca decimo su decimo. Elisa e compagne rimangono saldamente davanti e chiudono con un vantaggio che va oltre i 4''. Italia batte Francia. Nel ranking le azzurre prendono punti e rinforzano la loro posizione in vista di Tokyo 2020, per un altro sogno. L'Olimpo.