La Croce Rossa di Mondovì segnala il caso del medico intervistato da Rete 4

medico mondovì rete4 vaccino

C'è un risvolto interno al mondo sanitario, dopo il caso del medico 118 monregalese intervistato da Rete 4. Il dottore, comparso martedì 8 giugno nella trasmissione "Fuori dal coro" di Mario Giordano, aveva affermato: «Il vaccino? Lo farò sicuramente, ma quando non sarà più sperimentale».

Oggi, con una comunicazione ufficiale, la presidente del Comitato Croce Rossa di Mondovì Lina Turco rende noto che gli operatori della trasmissione "Fuori dal coro", andata in onda martedì 8 giugno scorso, su Rete 4, hanno effettuato riprese e intervista al medico del 118, dr, Sergio Brancatello, senza avere alcuna autorizzazione per accedere al cortile e al capannone dei mezzi del Comitato stesso.

Pertanto, al fine di evitare ogni accostamento che possa far pensare ad un proprio coinvolgimento, il Comitato CRI di Mondovì ha provveduto segnalare l'accaduto, per ogni possibile futura azione, anche di natura legale.

LEGGI - Medico di Mondovì a Rete4: «Il vaccino? Lo farò quando non sarà sperimentale»